CONTROLLO DEL TERRITORIO, OK: MA ESSENZIALE RIENTRO DEI SENESI IN CENTRO!

Giuste preoccupazioni nel comunicato qui segnalato

Sena Civitas: “Viva la nostra Siena”


Ma non è tanto sui profughi migranti che bisogna insistere, ma su tutti! Perché chi entra in una città ‘aperta’ sia anche italiano non sa che potrà fare quello che gli pare?
Piazza del Campo è troppo sfruttata e ha linee di fuga impossibili: quando si penserà a spostarsi in aree periferiche da valorizzare?
Che la piazza fosse stracolma è ovvio, non è un successo che del logo SIENA, non di questa giunta o di quella precedente. Chiuso il turismo verso la Francia e i paesi del Medio Oriente, dove vanno i nostri connazionali?
Pubblico straripante ovvio quindi nonostante la musica non proprio esaltante.
La critica a Berlusconi, poi, del capo del gruppo musicale era proprio necessaria?
Come la presenza insistita del sindaco a sienatv e poi sul palco?
SOBRIETA’ è IL SEGRETO DI GENTILONI, MA VALENTINI NON CI E’ ARRIVATO PER ORA: LA SOBRIETA’ e’ una qualita’ importante, quando lo capirà?

Rispondi