ANARCHICA FRENESIA DELLA SIENA SENZA GOVERNO?

Mai visti tanti ‘eventi’ come in questo periodo. Ogni ente e associazione si muove, presenta, sfila, scrive, coem se si dovesse riempire un  vuoto. Già, il vuoto c’è eccome, è un VUOTO grande, e non solo di soldi, ma di buon senso.

Come vedete, domani si inaugura un’esposizione sicuramente interessante!

sennonché in contemporanea domani, se siamo bene informati in questo turbinio, ci saranno anche:

prima giornata del convegno su Bianca Piccolomini, che segnò un momento nuovo nella storia del cattolicesimo senese;

pomeriggio di festa no stop per Sienatv, un’emittente che si sta segnalando per una libertà di movimento sconosciuta a Siena da molti anni

presentazione del libro di Augusto Mattioli, veterano del giornalismo senese più dignitoso, di di Gigi Lusini alla libreria Mondadori

qualcos’altro di sicuro…oltre alle 4 indicate. Possibile che la Biblioteca comunale, diretta dall’Assessore alla Cultura vero, non abbia organizzato niente? Fateci sapere se abbiamo perso qualcosa.

Il Comune di per sé NON governa in niente questi eventi. Fa solo un vuoto protocollo con la Regione, un inventario di cose da fare che è anni che non riesce a fare! Ma sia Rossi che Valentini hanno bisogno di dare un’immagine di efficienza seria, visto i problemi che hanno.

Non sa disporre un calendario che fissi in modo pubblico per tutti l’impegno di certe date. Del resto, non ha saputo neppure pubblicizzare per tempo e in modo serio la Mostra dell’ARTE ANTICA SENESE della Collezione SALINI, della quale solo ieri si è saputo solo IERI che avrà la sua inaugurazione il 14 alle ore 18.

chiaramente sarebbe molto FACILE organizzare il Calendario, ma il Comune si disarticola in vari siti, a parte il FB del sindaco, destinato solo a parte della cittadinanza(!), e pur spendendo molto non sa risolvere un problema assolutamente BANALE.

Se l’Assessora vuole una proposta…siamo a disposizione, naturalmente!

 

Visualizzazione di invito.jpg

Rispondi