SIENA SU GOOGLE, UNO DEI 4 SITI ITALIANI: LUCI E OMBRE!

Google va naturalmente ringraziato per aver incluso Siena entro una rosa di 4 eccellenze con un lungo filmato! Come promozione turistica funziona meglio di tante altre cose inventate dal Comune di sicuro! A proposito, pare che Google non sia stato pagato. Ma c’è da chiedersi se sia tutto luce quello che il filmato ci proietta.

La descrizione delle 96 ore è buona ma le premesse sono discutibili…

  1. c’è anche una scheda per la Biblioteca comunale, con taglio ‘misterico’…
  2. Per Palio si parla di 59 contrade a un certo punto,
  3. di contrade uguali a come erano 500 anni fa!
  4. che grazie ad esse non c’è né crimine né droga.

Il tutto compare con il bollo del Consorzio per la Tutela del Palio.

Ma non era bene che almeno qualche ‘esperto’ venisse interpellato?

A chi giova la mitizzazione? Forse a chi vive di turismo? Non certo alla immagine vera della città. Poi ci lamentiamo se parlano con errori del Palio e delle Contrade: quando lo facciamo noi stessi?

https://www.google.com/culturalinstitute/beta/exhibit/7gKCaDQr-XV4Kg

Rispondi