ZTL E 2 RUOTE, NOVITA’ A SIENA!

La Giunta senese sta procedendo con la stessa rigidità di altri casi prcedenti, tipo bici e colonnini per auto elettriche con danno per i residenti.

Ora dal 1 maggio ha annunciato divieto di parcheggio per 2 ruote al di fuori degli stalli disegnati in ZTL

Ora, che ci sia un bisogno di regolamentare la situazione attuale non c’era dubbio. Che i motorini siano l’ideale per vivere la città come sostiene il consigliere dei 5 stelle in Comune Michele Pinassi è opinabile.

Certo che la moto inquina meno dell’auto, ma inquina di più l’acustica. D’estate certe strade sono martoriate dal continuo passagio a tutto gas dei motorini. Da questo punto di vista le bici elettriche e non sono molto meglio, naturalmente, ci fossero adeguati controlli sui loro movimenti contromano e le rastrelliere inesistenti, salvo annunciare che sono state fatte ma SENZA accordo con la Soprintendenza: dove sono ad arrugginire qualche consigliere comunale lo chiede per cortesia?

Ma la storia  2 ruote ha provocato una sollevazione in vista dell’aumento di multe ben prevedibili.  Per il 7 aprile è prevista una manifestazione, finalmente. Perché per le auto non è successo niente? Il disagio non sembra inferiore. Speriamo che dal 7 nasca un Comitato unitario per la Vivibilità del Centro storico, visto che per ora il Magistrato delle contrade non prende in considerazione la scarsa sensibilità del Comune per il problema.

Ma non è finita. Di fronte alla sollevazione, la Giunta ha fatto marcia indietro. L’assessore in tv ieri ha annunciato che gli stalli saranno messi in modo adeguato ai motorini che accedono, di cui hanno i dati. Deo gratias, il pugno li ha svegliati.

Dove non hanno fatto alcuna riflessione se non vaghe promesse è sulla regolamentazione per moto non di residenti e di lavoratori dei Comuni contermini. Tecnicamente è possibile: con i controlli attuali agli accessi solo le moto con apposito contrassegno potrebbero essere ammesse.

Non potrebbero essere sottoposti i ‘privilegiati’ a piccolo bollino anche per abbassare l’assurda gabella che grava sulle auto?

I motorini occupano un terzo in media rispetto alle auto? Bollino di un 30 euro annui per loro e 100 per le auto (2 o 300 per i suv) non sarebbe una misura di equità?

Rispondi