COME RENDERE FORMATIVI GLI INCONTRI CULTURALI?

Oggi Amico Museo propone dibattito interessante mentre il Comune annuncia inizio di un itinerario

#CantiereComune: ripensare l’arte contemporanea a Siena

Come per altre occasioni, il problema che vedo dietro iniziative di questo genere è la fragilità dell’efficacia SE non accompagnate da materiali di discussione che possano circolare indipendenti dall’incontro, cui molti non possono ovviamente partecipare: i pensionati e disoccupati veri solo possono seguire tante iniziative sparse…

C’è troppa frammentazione come sui social…quanti profili FB ci sono su Siena? E blog? Almeno una decina commentano questo o quel punto…un punto di coagulo dei risultati positivi che ogni tanto ci sono dov’è?

Io propongo questo blog  ma può essere un altro purché si scelga: provate! Mandate solo PROPOSTE, CONCLUSIONI, ACCERTAMENTI DI FATTI…

Mario Ascheri

Rispondi