LE NOSTRE REGOLE DEL GIOCO

Una riflessione sullo scambio di commenti al nostro programma svoltosi nel primo post ci fa concludere che sostanzialmente non ci sono obiezioni.
Ringraziamo perciò i molti lettori che hanno condiviso il post e li preghiamo di voler collaborare mandando via mail dei post da caricare per i doverosi commenti.
L’appunto del Santo al prof. Mario Ascheri lo registriamo e ne facciamo tesoro.
Ripetiamo che non volevamo essere sgarbati né migliori dei blogger che hanno fatto e fanno un ottimo lavoro in tempi durissimi.
Noi speriamo di avere una audience in parte diversa.
Meno incentrata sulla politica e più sulla preservazione e valorizzazione di Siena e del suo grande patrimonio, di arte, monumenti, tradizioni e cultura.
Voi fate un lavoro egregio, di informazione e formazione.
Noi speriamo di farne uno complementare, ma diverso. Il fine è lo stesso.
Viva Siena! La nostra e quella dei suoi molti ammiratori!

Rispondi